• RR Consulenza del Lavoro

Smart working per chi ha i figli in quarantena

L’ultima bozza del decreto trasporti, in vista della pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale prevede che un genitore lavoratore potrà attivare lo smart working per tutto il periodo di quarantena del figlio under14 convivente, a seguito di contatto verificatosi nella scuola. Se la prestazione lavorativa non potrà essere svolta in modalità agile, uno dei due genitori, in alternativa, potrà optare per un congedo straordinario retribuito al 50%.

Post recenti

Mostra tutti

L' articolo 13 del Decreto legge 137/2020 prevede, per i datori di lavoro che orbitano nei settori interessati dal Dpcm del 24 ottobre e che svolgono quale attività prevalente una di quelle rientranti

L'Inps per mezzo della circolare n. 111/2020 ha annunciato la proroga automatica della Naspi e della Dis-Coll. L'Inps, infatti, erogherà gli altri due mesi di indennità di disoccupazione senza bisogn

L'Agenzia delle entrate con due risposte ad altrettanti interpelli ha chiarito che l importo una tantum che compensa i mancati aumenti retributivi nel periodo di vacatio contrattuale è soggetto a tass